Chiedi aiuto a una professionista:

899.54.55.55

Dettaglio costi:

tariffe cartomanzia

Consulta le tariffe >

Peladan

metodo-di-peladan

Questo è uno dei metodi più semplici nel mondo della cartomanzia: il metodo Peladan è infatti basilare, ma immediato.

La tecnica prende il nome da J. Peladan, un famoso cartomante e indovino francese che per la prima volta lo mise a punto.

A che cosa serve quindi? Questa tecnica dei tarocchi ci serve se vogliamo conoscere il futuro immediato, quello che avverrà nelle prossime settimane o mesi.

Disposizione delle carte

Come in ogni sistema, il cartomante mescola casualmente le carte e una volta spaccato il mazzo in due parti, estrarrà cinque carte.

Il layout, come detto in precedenza è basilare, e prevede al vertice le prime due carte estratte, rispettivamente la numero uno e la numero due.

La numero tre, quattro e cinque verranno collocate in senso verticale.

Interpretazione delle carte

Anche l'interpretazione del significato è abbastanza semplice nel metodo Peladan.

La carta n°1 riguarda tutti gli aspetti che sono dalla parte di chi riceve la lettura. Rientrano in questo caso quindi tutti gli elementi che porteranno dei benefici.

La carta n°2 è l'esatto contrario, quindi tutte le cose che influenzeranno in maniera negativa la vita del consultante.

La carta n°3 è 'La carta del chiarimento'. Questa particolare carta funge da 'giudice' con le prime due. Combina ambedue gli elementi per definire i concetti principali.

La carta n°4 invece è definita come il 'giudizio'. Bisogna interpretarla letteralmente: "Come andranno a finire le cose? Che cosa ne sarà di me?". Getta le basi per il significato generale del metodo Peladan.

L'ultima carta invece pone una specie di riassunto riepilogativo, dove verrà descritta la situazione finale, con tanto di percorsi consigliati per andare avanti.

Ultimo aggiornamento il alle