Chiedi aiuto a una professionista:

899.54.55.55

Dettaglio costi:

tariffe cartomanzia

Consulta le tariffe >

Lettura Carte

La lettura delle carte è una delle attività piè strettamente connesse con la divinazione e la cartomanzia.

Questa arte si è notevolmente arricchita e perfezionata nel corso del tempo, grazie ad uno stile di lettura che viene costantemente rinnovato, ai mazzi che si sono costantemente evoluti nel corso del tempo e di volta sono stati presi in considerazione dai cartomanti e grazie anche alle esigenze dei consultanti che sono variate moltissimo nel corso del tempo.

I diversi tipi di tarocchi

Esistono diversi tipi di mazzi di tarocchi che possono essere utilizzati, che costiituiscono il mezzo attraverso il quale i migliori cartomanti espletano il proprio lavoro.Eccone alcuni:

  • I tarocchi di Marsiglia: Sono di gran lunga i più diffusi ed importanti. Nacquero intorno al 1600 nella città francese, ma ebbero una grandissima diffusione a partire dal 1700 non solo in Francia, ma anche in Italia, Germania, ecc ecc.
  • I tarocchi Visconti-Sforza: Si diffusero in epoca rinascimentale in Italia soprattutto nei salotti milanesi dei Visconti e degli Sforza. Le antichissime copie hanno oggi un valore incalcolabile in quanto erano interamente dipinti a mano ed avevano alcuni elementi ricoperti di pane d'oro,
  • I tarocchi di Rider Waite: Questi tarocchi nacquero dal XVIII secolo, furono sviluppati da un ammiratore della cabala araba che reinventò lo stile dei tarocchi di Marsiglia adattandoli con elementi nuovi. Furono inizialmente accolti molto bene soprattutto in America, ma poi raggiunsero una notevole fortuna e diffuzione anche nel resto del mondo. Una peculiarità di questi tarocchi è che gli arcani minori sono tanto rilevanti quanto i maggiori.
  • Le sibille: Le sibille della Zingara hanno delle peculiarità completamente differente rispetto agli altri. Il mazzo è composto da 52 carte ed ogni carta rappresenta una scena di vita o oggetti quotidiani, facili da riconoscere e quindi con una connotazione molto più pragmatica e meno "esoterica rispetto ai tarocchi"

I tipi di lettura

Ogni tipo di mazzo, come potrete immaginare va letto in modo diverso. Inoltre, anche all'interno di ogni mazzo, esistono diversi metodi di lettura che possono variare in base a:

  • La domanda del consultante: Se il consultante di pone una domanda relativa alla propria situazione effettiva potrebbe essere opportuno un determinato metodo, se la domanda è relativa alla propria situazione lavorativa il metodo migliore potrebbe essere un altro
  • Esperienza del lettore: Esistono diversi metodi di lettura delle carte, ognuno dei quali è in grado di cogliere sfumature o sfaccettature diverse. Quindi in base alla propria esperienza e alla propria sensibilità il cartomante potrà "lanciarsi" in lettura più o meno complicate
  • Prima lettura o meno: Se il consultante si trova alla sua prima lettura è preferibile utilizzare un metodo che possa essere più generico possibile in modo da cogliere principalmente in cui ci si sta muovendo. Viceversa si possono utilizzare dei metodi in grado di cogliere maggiori sfumature e dettagli

Altre fonti sulla lettura delle carte

Ultimo aggiornamento il alle