Chiedi aiuto a una professionista:

899.54.55.55

Dettaglio costi:

tariffe cartomanzia

Consulta le tariffe >

Dieci di bastoni

dieci di bastoni arcani minori

Concetti chiave

  • Dritto: Responsabilità, duro lavoro, stress, realizzazione
  • Rovescio: Scarico delle responsabilità

"Dieci di bastoni", significato e descrizione

Il dieci di bastoni è una carta del mazzo dei tarocchi, che mostra un uomo abbracciare un fascio di bastoni molto pesanti. Egli sembra essere eccessivamente appesantito per colpa del peso, ma sa che la citt da raggiungere non è molto lontana.

Questa carta indica che qualcuno ha appena finito un raccolto e sta lottando per portare i frutti del suo lavoro al mercato locale.

Il significato al dritto

Il dieci nella cartomanzia rappresenta il completamento di un ciclo, quindi facendo riferimento al seme di bastoni, rappresenta una pace dopo un periodo di lotta. Si stanno raccogliendo i premi dell'investimento, sia di lavoro che di tempo.

Si è riusciti a realizzare un sogno, ma ora bisogna fare i conti con le conseguenze di tale adempimento. Tuttavia, la carta suggerisce che anche dopo aver realizzato il proprio sogno, arrivano grandi responsabilità. Si è consapevoli di non poter gettare la spugna, assicurandosi così un successo continuo.

Il problema, però, è che queste responsabilità sono pentate troppo grandi da combattere. In questo periodo di tempo bisogna lasciarsi andare oppure delegare alcuni compiti a persone fidate, per liberarsi dallo stress e continuare a godersi la vita.

Il dieci di bastoni è un promemoria, che ricorda tutte le cose ancora da realizzare. Fermarsi ed esaminare il proprio stile di vita è la cosa migliore. Ci sono delle attività o dei compiti davvero urgenti oppure importanti, che vanno gestite nel migliore dei modi. La maggiore efficienza deve essere il prossimo traguardo, mentre si cerca di liberarsi dalle preoccupazioni mondane.

Il significato al rovescio

Al rovescio, l'arcano minore descrive un uomo che si sta aggrappando ad un peso, cosa non assolutamente necessaria. Se ci si sente appesantiti da qualche circostanza, allora bisogna studiare un modo per liberarsi di tutto il carico.

È possibile delegare questi compiti? Certo che si, non bisogna pentare un martire ed assumersi più del possibile. Ci sono anche delle buone notizie: non c'è da preoccuparsi così tanto, visto che i periodi come questo passano in fretta.

Attraverso un processo di purificazione, possiamo sgombrare il vecchio per semplificare e ordinare la vita. Si beneficia dunque, di una migliore organizzazione delle priorità.

Ultimo aggiornamento il alle