Chiedi aiuto a una professionista:

899.54.55.55

Il metodo italiano nella cartomanzia

metodo-italiano

Anche l'Italia ha lasciato una forte traccia nel mondo della cartomanzia.

In effetti, si dice che alcune tradizione si sono evolute proprio da un modello italiano delle carte piacentine.

Esistono tre differenti tipologie di tecniche, tutte chiamate "Metodo italiano".

Questi tre metodi differiscono solamente dal tipo di mazzo utilizzato.

Alcuni scelgono il mazzo spagnolo, altri utilizzano solamente gli arcani maggiori infine c'è chi utilizza un mazzo qualsiasi.

Procedimento e disposizione delle carte

Come in ogni lettura dei tarocchi, il mazzo va mescolato con cura e casualmente si estraggono poi diciotto carte.La carta numero 1 viene messa in alto. Sotto a questa vengono collocate, rispettivamente da sinistra a destra: 1 - 3 e 7 - 8.

Le carte 4 - 5 e 6 vengono messe sotto alla numero uno, formando una sorta di croce.

Infine, a destra ci sono due colonne composte da 5 carte.

Il significato delle carte

La carta numero 1 è quella principale, che classifica il cliente.

Le carte numero 2 e 3 invece descrivono il consultante in maniera dettagliata, indicano tutti gli aspetti positivi e quelli negativi.

Le carte 4, 5 e 6 descrivono e narrano i fatti accaduti in passato.

La numero 7 e la numero 8 si riferiscono prettamente ai legami del consultante.

In questo caso rientrano sia le relazioni amorose, che quelle d'amicizia e famigliari. Molte volte possono riferirsi al futuro.

Ecco la lista dei significati delle due colonne:

  • 9 e 10: Il futuro nell'amore
  • 11 e 12: Il futuro delle relazioni sociali
  • 13 e 14: I cambiamenti che avverranno nel giro di poco tempo
  • 15 e 16: Il futuro del lato economico e quello lavorativo
  • 17 e 18: Il futuro della salute

Ultimo aggiornamento il alle