Chiedi aiuto a una professionista:

899.54.55.55

Croce celtica

metodo-della-croce-celtica

Il metodo della croce celtica è uno dei più comuni nel mondo della cartomanzia. Questo metodo funziona al meglio quando viene utilizzato per rispondere a delle domande specifiche.

Il lettore deve pensare in continuazione alla domanda a cui si desidera ricevere una risposta.

Ecco le posizioni delle varie carte:

La carta numero uno è posta al centro.

La carta numero due viene posta sopra alla precedente ma in senso orizzontale.

Le carte 3,4,5 e 6 vengono disposte in tutti i lati della carta centrale, formando un quadrato.

Le altre quattro carte vendono disposte in colonna sulla destra.Adesso andiamo ad analizzare tutte le carte nel loro significato.

Carta n° 1: Il presente

Carta n° 2: Una sfida.

La carta simboleggia un'ostacolo che viene posto sopra alla prima carta.

Anche se la carta ha solamente risultati positivi, bisogna tenerla sempre in considerazione: tutto può diventare una sfida da superare.

Carta n° 3: Il lontano passato, le fondamenta.

Questa carta indica la radice della questione che si vuole risolvere.

Carta n° 4: Il passato più recente, inclusi tutti gli eventi.

Per gli eventi si intendono tutti gli eventi accaduti, anche quelli che non corrispondono in maniera diretta con la domanda.

Esempio: se la carta numero 3 ci porta a pensare ad una storia d'amore finita male, la numero 4 ci può far riflettere su tutti gli avvenimenti più recenti, a cui aggrapparsi per ragionare.

Carta n° 5: Questa carta indica il meglio che si può ottenere.

La carta è direttamente collegata con la domanda.

Se il significato di questa è negativo, molte volte si consiglia di non andare oltre e lasciare perdere la situazione.

Carta n° 6: L'immediato futuro.

Indica tutti gli eventi che avverranno nei prossimi giorni o settimane. (Non indica i mesi)

Carta n° 7: Questi sono tutti i fattori che influenza la situazione.

Confrontali con la carta numero 1 con il fine di comprendere tutte le forze e le tendenze.

Se c'è un particolare conflitto allora stai andando verso la direzione sbagliata.

Carta n° 8: Influenze esterne.

Tutte le persone, gli eventi e le energie che influenzano l'esito della domanda e che sono al di fuori il controllo del consultante.

Carta n° 9: Le speranze oppure le paure nella situazione.

Bisogna tenere a mente che le speranze e le paure sono in stretto rapporto quindi quello che speriamo potrebbe anche essere la cosa che temiamo.

Alcune volte bisogna estrarre una seconda scheda per capire al meglio la situazione.

Carta n°10: Il risultato finale.

Questa carta è abbastanza auto esplicativa.

Comunque vale la pena estrarre altre tre carte prima di tirare conclusioni affrettate.

Ultimo aggiornamento il alle