Chiedi aiuto a una professionista:

899.54.55.55

La prima volta, assolutamente incredibile

Finalmente mi sento pronta a raccontare la mia prima esperienza con la cartomanzia: assolutamente incredibile!

Entrai nell'appartamento della famosa Diana e subito fui avvolta dall'odore di incenso che bruciava.

Se volete chiamarla oggi risponde al numero:

899.54.55.55

La prima volta, assolutamente incredibile
899.54.55.55

Sorseggiavo una tazza di tè che mi fu offerta e mentre nella stanza si propagava soavemente, da un altoparlante invisibile, una musica, esaminai strani oggetti esoterici su un tavolino in stile marocchino: cristalli, oli in caraffe, una statua di Ganesh in bronzo, cartoline e altri oggetti attiravano la mia attenzione.

Adagiati sul pavimento e immersi nella luce che filtrava nelle tende, c'erano vasi di fiori.

Poco dopo Diana mi invitò a sedere in terra sopra una coperta e a scegliere il cristallo che preferivo.

Iniziò a formare un cerchio intorno a me cospargendo il pavimento di brillantini.

Mi godetti questo atto spirituale che sembrava confortante ed entusiasmante allo stesso tempo.

Poi si sedette di fronte a me sul pavimento, e mi chiese di dire a voce alta tutto ciò che volevo sapere.

Le chiesi per prima cose sulla mia carriera: "Sto andando nella direzione giusta? La mia carriera come freelance continuerà bene?".

Infatti spesso ho dei dubbi e delle insicurezze, soprattutto quando mi confronto con altre persone che svolgono il mio stesso lavoro.

Diana iniziò ad entrare in uno stato di estrema concentrazione (quasi in trance) mentre muoveva le carte.

Parlava con il mazzo, gli chiedeva di essere preciso in modo che tutte le carte potessero essere più chiare possibili nel "parlare" di me.

Dopo aver chiuso gli occhi e mescolato il tutto con abilità, ne scelse tre e le dispose sotto le mie mani, invocando dei potenti spiriti.

Posò le tre carte sul suolo: una rappresentava il mio passato, un'altra il futuro e l'ultima il presente.

Pian piano iniziò a parlare, spiegandomi il significato di ogni carta e la combinazione con le altre.

L'otto di spade indicava che in passato le cose funzionavano bene. (Ottimo, il passato era OK: ne ero sicura.)

L'asso di spade nel presente suggeriva una grande forza mentale, ma con la necessità di rimettere a fuoco i miei obiettivi.

Lei mi suggerì di focalizzare bene la mia carriera per riconoscere i successi che ci sono stati.

Il due di bastoni indicava che avrei fatto importanti progressi in futuro: avrei potuto realizzare quello di cui avevo bisogno grazie ad un aiuto in arrivo.

Non ero più sola, che cosa voleva dire che qualcuno verrà ad aiutarmi? Magari troverò l'amore?)

Diana continuò a elaborare i significati delle carte, ma io ero già contenta.

Difficili sfide si profilavano all'orizzonte, ma ora le carte mi davano una grande sicurezza ed aumentarono la mia autostima e la mia determinazione.

Lasciai l'appartamento dell'esperta di cartomanzia con il piccolo cristallo in tasca.

Il mondo è diviso in due parti: chi crede nella cartomanzia e chi no, ma in ogni caso, consiglio di cercare la chiarezza, di meditare ed infine capire il proprio destino e fare il possibile per realizzarlo.

La Cartomanzia di Esotericus al numero seguente:

da cellulare clicca il numero

899.54.55.55

Ultimo aggiornamento il alle