Chiedi aiuto a una professionista:

899.54.55.55

La Morte

la-morte

Concetti chiave

  • Dritto: Inizi, cambiamento, trasformazione
  • Rovescio: Resistenza al cambiamento, in grado di andare avanti

La Morte
899.54.55.55

"La morte", significato e descrizione

La carta della morte mostra la morte in persona in sella ad un cavallo bianco, con una bandiera in bianco e nero. La morte è raffigurata come uno scheletro con le ossa scheletriche. L'armatura che indossa indica che egli è invincibile e indomabile. In effetti, nessuno ha ancora trionfato sulla morte. Il cavallo è di colore bianco, il colore della purezza. La morte è il depuratore finale.

Tutte le cose rinascono fresche, nuove e pure. La morte non fa distinzione tra età, razza e sesso.

La bandiera ha uno sfondo nero, che indica l'assenza di luce. Il colore bianco indica la bellezza, la purificazione e l'immortalità.

Sullo sfondo della carta c'è un sole che sorge, il segno dell'immortalità.

Il sole sembra 'morire' ogni sera, ma sorge ogni mattina fresco e nuovo.

Il traghetto che viene mostrato in background trasporta le anime attraverso il fiume Stige.

Lo sfondo è un grigio neutro, che mostra l'imparzialità della morte.

Il segno zodiacale di questa carta è lo Scorpione.

Il significato al dritto

La carta della morte, è probabilmente la più temuta e incompresa di tutte le carte del mazzo dei tarocchi. Forse è proprio la menzione che incute terrore alla gente. Relax! La carta della morte è una delle più positive di tutto il mazzo!

È il simbolo della fine di una fase importante oppure di un aspetto della vita prezioso. È necessario chiudere una porta se si vuole aprire un portone. C'è bisogno di mettere il passato alle spalle e cambiare strada, per essere così in grado di abbracciare nuove opportunità.

Anche se è difficile lasciare il passato alle spalle, arriverà il momento in cui il rinnovamento porterà esclusivamente gioie e positività.

Se si è in grado di resistere, sia emotivamente che fisicamente, l'immaginazione creativa poterà alla visualizzazione di ulteriori possibilità.

Allo stesso modo, la morte indica un momento di trasformazione significativa. È necessario essere in grado di trasformarsi profondamente e sgomberarsi del vecchio, per permettere al nuovo di accedere.

Alcune volte, la morte può portare degli improvvisi cambiamenti. Se il pensiero pende dalla parte del negativo, bisogna fermarsi e riflettere: non sempre ogni fallimento porta guai.

Infine, la morte è un indicatore, che consente di far capire ad ogni inpiduo che bisogna togliere gli aspetti malsani dalla vita, riuscendo a capire gli aspetti più profondi e significativi.

Questa è la carta perfetta per rompere una cattiva abitudine oppure un determinato modello di cambiamento.

Il significato al rovescio

Le carte dei tarocchi hanno un significato perso se, in una lettura, vengono estratte al rovescio.

In questo caso, la morte indica che alcuni aspetti del passato possono interferire con l'opportunità di un nuovo inizio. In questi casi molti inpidui rifiutano di accettare il cambiamento e stanno resistendo fino all'ultimo. DI conseguenza, la vita si blocca e ci si sente 'bloccati' nel limbo.

Bisogna valutare il modo in cui si avvicina il cambiamento. Non c'è bisogno di temere il nuovo, quello che è importante davvero è risolvere i problemi attuali, che bloccano di conseguenza l'accettazione al cambiamento.

Si deve sempre continuare il viaggio, ma non prima di aver risolto ogni minimo aspetto relativo al passato.

Ultimo aggiornamento il alle