Chiedi aiuto a una professionista:

899.54.55.55

Dettaglio costi:

tariffe cartomanzia

Consulta le tariffe >

Il Diavolo

il-diavolo

Concetti chiave

Dritto: Dipendenza, sessualità, materialismo
Rovescio: Distacco, liberazione, recupero del potere

"Il diavolo", significato e descrizione

Il Diavolo
899.54.55.55

La carta del diavolo ritrae un fauno, una creatura metà uomo e metà capra. In molti miti, la capra era considerata un animale impuro. Tuttavia, la capra simboleggia anche il capro espiatorio, la persona o la cosa su cui altra gente proietta la propria colpa per sentirsi meglio.

Così il diavolo è il capro espiatorio, a cui vengono attribuiti i peggiori problemi della vita.

Il diavolo ha le ali di un pipistrello vampiro, un animale che succhia la linfa vitale della sua preda. Sopra di lui c'è un pentagono rovesciato, che simboleggia il lato più oscuro della magia.

Ai piedi del diavolo ci sono due bestie: uno di sesso maschile e l'altro di sesso femminile, ambedue nudi e incatenati su un podio.

Le due bestie portano piccole corna come quelle del satiro; ambedue hanno una coda, che gli attribuisce in significato animalesco.

La grotta buia e senza porta implica che il diavolo abita nel regno più inaccessibile dell'inconscio e solo lui è capace di sfondarne le mura.

Questa carta è governata dal segno zodiacale del capricorno.

Il significato al dritto

La carta del diavolo rappresenta le forze nascoste della negatività.Rappresenta tutte le paure, le dipendenze e gli impulsi dannosi. Egli è il maestro dell'inganno e crea l'illusione che si è involontariamente legati a lui. Tuttavia, è facile rimuovere le catene intorno al collo.

In una lettura, bisogna chiedersi se ci si sente bloccati o limitati nella propria vita. Si può essere indotti a credere che si è controllati da forze esterne, quando il realtà il problema risiede solamente all'interno dell'individuo.

Si ha paura de peggio, e favorisce solamente la paura, che può interferire con la vita appagante e ottimista.

Il diavolo riflette le dipendenze reali della vita, come l'alcolismo, la droga, i rapporti malsani, l'eccesso di spesa e similari. Si pensa sempre che si è bisognosi di un qualcosa, quando si è coscienti del contrario. Per liberarsi dal diavolo basta cancellare ogni sorta di modello negativo dalla vita.

I comportamenti immediatamente gratificanti, sono quelli che portano i danni più grandi a lungo termine.

Il significato al rovescio

Nelle letture dei tarocchi, il diavolo appare soprattutto in presenza di rapporti malsani, di indebitamenti finanziari, di carriere improduttive e di stili di vita malsani.

Invertito, indica una crescente consapevolezza del proprio stato attuale e si desidera ardentemente la libertà da questi legami dannosi.

Si è anche in grado ai accettare dei cambiamenti nella vita, anche se non è così facile come si pensa.

Bisogna combattere le paure e le abitudini che non portano benefici nella nostra vita: guardare meno televisione, smettere di fumare, trascorrere più tempo con i cari, concentrarsi infine sui propri obiettivi.

È necessario pensare costantemente alla libertà, se si vuole uscire dalla stanza del diavolo.In questo periodo bisognerà evitare tutto quello che può danneggiare il proprio fisico, come ad esempio: l'alcol, le droghe e tutte le altre simili dipendenze.

Carte in opposizione

  • Il Matto - avere fede
  • La Stella - speranza, fede, ottimismo
  • 4 di bastoni - libertà
  • 6 di coppe - buona volontà, innocenza, piccole gioie
  • 10 di coppe - gioia, pace, benedizione

Carte rafforzative

  • Sette di coppe - eccessiva indulgenza, dissipazione dei costumi
  • 8 di spade - confusione, restrizione
  • 9 di spade - disperazione, mancanza di gioia

Ultimo aggiornamento il alle